L’allarmismo del morbillo

L’allarmismo del morbillo Chi protesta: Salvatore Contro chi: Allarmismo contro il morbillo per giustificare la campagna vaccini Per quale motivo: Governo, Ministero della Sanità, cause farmaceutiche, medici prezzolati Il modo in cui si sta cavalcando l’allarmismo sanitario in Italia per sostenere la campagna vaccini è agghiacciante. Viene costantemente rappresentata un emergenza Continua la lettura

Le proteste di oggi 27 gennaio 2019

Le proteste di oggi 27 gennaio 2019 Queste sono le proteste di oggi segnalate da google news. Avete voglia di esprimere la vostra opinione su qualcuna di queste? NOTIZIE Gilet gialli, nuova protesta. Violenti scontri a Parigi Quotidiano.net Parigi, 26 gennaio 2019 – Nuovo sabato di protesta – l’11° consecutivo Continua la lettura

Il bollo con la nuova fattura elettronica

Il bollo con la nuova fattura elettronica La grande novità contabile del 2019 è la fattura elettronica. Non è nuova, l’obbligo di fattura elettronica già vigeva per la fatturazione verso la pubblica amministrazione, ma dal 2019 è stata estesa, con qualche inspiegabile polemica, ad una vasta platea di partite IVA, Continua la lettura

Rottamazione ter – cancellate tutte le cartelle fino a 1.000 euro – I piccoli evasori ancora premiati

Rottamazione ter – cancellate tutte le cartelle fino a 1.000 euro – I piccoli evasori ancora premiati Chi protesta: Contribuente onesto (scontento, con fatica, ma onesto) Contro chi: Governo dei condoni Per quale motivo: pace fiscale – condono fiscale – definizione agevolata – rottamazione ter   Hai dimenticato di pagare le Continua la lettura

Fermiamo il mercato di cani a Yulin

Fermiamo il mercato di cani a Yulin Chi protesta: Spartaco05 Contro chi: Contro il mercato di cani a Yulin Per quale motivo: Mercato di cani Salve, sono un’animalista, un piccolo animalista, e non posso vedere uno scempio del genere. Non so se sapete qualcosa sul mercato di cani a Yulin,vi dico Continua la lettura

Salvini VS Asselborn – Immigrati o schiavi – Chi ha ragione?

Salvini VS Asselborn – Immigrati o schiavi – Chi ha ragione? Avrete visto il video del Ministro degli Interni Matteo Salvini che ha paragonato gli immigrati africani agli schiavi, spingendo il ministro degli esteri lussemburghese a replicare rabbiosamente, usando anche l’intercalare francese “Merde alors!” (traducibile in ‘e che cazzo’). Lo Continua la lettura

I certificati anagrafici in tabaccheria risolvono parzialmente sulla richiesta della marca da bollo

I certificati anagrafici in tabaccheria risolvono parzialmente sulla richiesta della marca da bollo Tra i motivi per cui la marca da bollo è un sistema di esazione che deve finire ho spesso ribattuto sul fatto che non è pagabile sul posto in cui è richiesta. Se chiedo un documento ad Continua la lettura

Scansionava e duplicava le marche da bollo: ecco un altro esempio del perché questo tipo di pagamento tributario è inadeguato

Scansionava e duplicava le marche da bollo: ecco un altro esempio del perché questo tipo di pagamento tributario è inadeguato Parliamo spesso di truffe con le marche da bollo e spesso di come una singola marca da bollo viene utilizzata più volte per evadere l’imposta. Non lo facciamo per occuparci Continua la lettura

La beneficenza solleva lo Stato dai suoi doveri verso le fasce più deboli?

Quando un neonato ha bisogno di cure la sanità pubblica deve essere presente. Se un ospedale ha bisogno di macchinari, lo Stato deve provvedere. Cos’è lo Stato se non è anche Stato sociale?  Sono compiti imprescindibili dello Stato e dei suoi rappresentanti pensare alla salute dei cittadini ed all’organizzazione del Continua la lettura

87 borse di studio perse per colpa della marca da bollo

87 borse di studio perse per colpa della marca da bollo Non avete idea di quante siano le storie di cronaca legate alla marca da bollo. Scandagliando la rete dei giornali locali, ogni settimana trovo notizie riguardanti questo argomento, e naturalmente questo sistema di pagamento dello Stato non ci fa Continua la lettura

TARI – marca da bollo per sapere a quanto ammonta il rimborso della parte variabile sulle pertinenze

TARI – marca da bollo per sapere a quanto ammonta il rimborso della parte variabile sulle pertinenze Ieri sera ascoltavo distrattamente il telegiornale e ad un certo punto ho fatto letteralmente un salto sulla sedia. Il giornalista affermava che i comuni richiedono una marca da bollo da 16 euro a Continua la lettura

Una nuova marca: per i servizi dell’Agenzia delle Entrate creata la marca servizi

Una nuova marca: per i servizi dell’Agenzia delle Entrate creata la marca servizi Abolire la marca da bollo? No, creiamone una nuova, per i pagamenti dovuti all’Agenzia delle Entrate. Pagare i servizi con la marca da bollo è faticoso, induce ad errori, si deve pagare da una parte (tabacchino) per Continua la lettura

firma la petizione per permettere ai palestinesi di usare Paypal: #PayPal4Palestine

firma la petizione per permettere ai palestinesi di usare Paypal: #PayPal4Palestine CHI PROTESTA: Actionaid CONTRO CHI: Paypal PER QUALE MOTIVO: i palestinesi non possono usare Paypal PayPal, metodo standard per i pagamenti online di milioni di persone nel mondo, non offre i suoi servizi ai Palestinesi dei Territori Occupati di Cisgiordania Continua la lettura

Deforestazione in Mozambico per la cellulosa

Deforestazione in Mozambico per la cellulosa CHI PROTESTA: Sergio Baffoni – Environmental Paper Network CONTRO CHI: The Navigator Company PER QUALE MOTIVO: Deforestazione in Mozambico per la carta Vi segnalo questo caso che riguarda il Mozambico, nella speranza che possa essere di Vostro interesse.http://www.environmentalpaper.eu/wp-content/uploads/2017/11/171117-Discussion-Document-Portucel-Report-2017-English.pdf Mozambico: land grabbing per la carta Un progetto Continua la lettura

TARI, maggiori pagamenti sulle pertinenze con quota variabile.

TARI, maggiori pagamenti sulle pertinenze con quota variabile. Non si tratta di imposta di bollo, ma vorrei comunque fornire alcuni chiarimenti sulla questione TARI che in questi giorni è molto in vista, per dei presunti maggiori importi che i comuni italiani hanno chiesto hai contribuenti. TARI è il nome della Continua la lettura