eBay sostituirà Paypal con un nuovo sistema di pagamento proprietario

eBay sostituirà Paypal con un nuovo sistema di pagamento proprietario

Ebay ha contribuito tantissimo alla crescita di Paypal come sistema di pagamento. Acquistò la società nel 2002 e fino al 2015 i nomi eBay e Paypal sono stati praticamente una cosa sola, fino a quando si decise di scorporare ancora i due marchi per poter quotare in borsa Paypal.

Anche se ad oggi non è pensabile poter vendere efficacemente su eBay senza avere un account paypal, presto le cose cambieranno, come è stato comunicato agli utenti da una comunicazione arrivata in questi giorni:

Siamo lieti di annunciare che inizieremo a intermediare i pagamenti sulla nostra piattaforma eBay. La novità mira a ottimizzare l’esperienza dei nostri clienti. eBay gestirà la procedura di pagamento, semplificando l’intera esperienza di acquirenti e venditori.

Abbiamo firmato un accordo con Adyen, una piattaforma globale di punta per la gestione dei pagamenti, che diventerà il nostro partner principale nell’elaborazione dei pagamenti.

PayPal, il nostro partner di lunga data, sarà un’opzione offerta agli acquirenti eBay al momento del pagamento.

Non devi effettuare alcuna azione per il momento. La transizione verso una completa intermediazione dei pagamenti sarà un processo che durerà degli anni.

Negli ultimi tre anni eBay ha apportato delle modifiche al suo modello di business con l’obiettivo di offrire la migliore selezione di prodotti e diventare la principale e più potente piattaforma di vendite online. Sviluppare le nostre capacità di pagamento è il prossimo passo in questa strategia. L’intermediazione nei pagamenti porterà vantaggi significativi per i venditori eBay.

eBAy ababndona Paypal

Leggi l’articolo completo sul blog originale

“Il mercatino di Faby e Sasà” HEADLINES

Parliamone, lascia un commento