Trasferirsi in Sardegna per una vita all’insegna del relax e del benessere

Quando si pensa alla Sardegna non bisogna pensare solo al caos di luglio e agosto, agli yacht e al divertimento sfrenato perché l’isola in realtà racchiude molto, molto di più. Basta infatti spostarsi un po’ dalle principali località turistiche per trovarsi davanti un mondo rurale di incredibile bellezza, semplice, pulito, tranquillo. La gente che vive in Sardegna da gennaio a dicembre è ospitale e genuina, attenta alle piccole cose e pronta a tendere la mano in aiuto.

Fra la vita sarda che traspare dai media e quella reale di chi l’isola la vive come casa propria c’è una grande differenza e chi ne ha un assaggio difficilmente non ne resta folgorato. É proprio per questo che ogni anno c’è sempre qualche nuovo arrivo sull’isola, perché c’è sempre qualcuno, soprattutto dalle grandi città come Roma, che sceglie di abbandonare lo stress urbano per puntare sulla qualità della propria vita.

Scopri come è facile trasferirsi in Sardegna su seviaggiassi.it

Leggi l’articolo completo sul blog originale

 

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.