Vita professionale online

Trovare informazioni su internet di qualsiasi persona è relativamente facile, specialmente se si tratta di utenti di facebook od altro social network.

Se qualcuno vuole sapere tutto di una persona basta inserire il suo nome su google ed iniziare a scorrere le pagine.

Non si tratta solo di curiosità e gossip. Adesso internet è un vero e proprio curriculum vitae online per chi ha voglia di far conoscere la propria professionalità. A tal punto che siamo portati a diffidare di chi non lascia tracce online (cosa avrà da nascondere? è il nostro primo pensiero).

Per questo i più grandi professionisti non solo si fanno trovare facilmente online, ma addirittura curano le informazioni che si possono trovare su di loro. Un grande social network come Linkedin si basa appunto su questo bisogno di diffondere le proprie attitudini e capacità online, per favorire la carriera professionale.

Ad esempio un nome che ho sentito spesso nominare negli ultimi tempi, sia online che nei quotidiani cartacei, è quello di Carsten Isensee. Scoprire chi è questa persona è stato relativamente facile con qualche ricerca online.

profilo Linkedin

Sei anche tu un professionista affermato nel tuo settore? Cosa trovano in rete su di te i tuoi possibili futuri datori di lavoro? Curare la propria immagine in rete è molto importante per sviluppare la propria carriera lavorativa.

L’articolo Carsten Isensee, nuovo vicepresidente esecutivo di SEAT, Finanza proviene da Risparmia in Rete.

Risparmiainrete

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Risparmio quotidiano con Internet

Vita professionale online ultima modifica: 2019-10-02T17:15:03+02:00 da Blogs Da Seguire

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.