WordPress 5 ed il nuovo editor Gutemberg

WordPress 5 ed il nuovo editor Gutemberg

Se usate WordPress saprete che da un po’ è uscita la nuova versione 5 che tutto sommato è identificata con la sua nuova funzionalità più evidente: il nuovo editor.

Si sapeva già dal 2017 che quest’anno sarebbe arrivato l’editor Gutemberg, non è un’improvvisata, eppure sulle molte pagine facebook che frequento relative al CMS WordPress ho potuto leggere molto allarmismo ed ad oggi ci sono ancora molti utenti che non hanno provveduto all’aggiornamento di versione.


Spaventato da tanto clamore, dalla previsione di possibili incompatibilità e problemi con temi e plugin (in realtà inesistenti) anche io ho atteso prima di fare il passo e solo oggi ho aggiornato un paio di blog e questo è il mio secondo articolo scritto con la nuova interfaccia visuale.

Posso affermare con certezza che non c’è da avere nessuna paura per l’aggiornamento a WordPress 5 (adesso alle versione 5.02) e per il suo nuovo editor Gutemberg.

Come si usa il nuovo editor di WordPress

C’è stato inizialmente un po’ di spaesamento di fronte allo schermo, ma si fa presto a prendere confidenza con il nuovo editor.

gutemberg menù nuovo blocco

Di fatto per scrivere un semplice articolo si dovrà continuare a scrivere proprio come fatto finora. Adesso ogni paragrafo è indicato visivamente come un blocco, in realtà un ritorno a capo è visto come la chiusura del blocco precedente e l’apertura automatica del nuovo blocco, quindi si può scrivere di continuo senza preoccuparsi tanto dei blocchi.

I titoli ed i sottotitoli vengono creati con il + su nuovo blocco e la scelta del blocco titolo, a cui poi si applica il tag H2, H3 che si preferisce.

Insomma nella scrittura di un articolo alla fine non ci sono grandi novità.

Per inserire immagini o media al solito si clicca sul + che identifica un nuovo blocco, ma una volta appresa la novità semplicemente ci si rende conto che la voce di menù inserisci immagine è solo spostata dall’alto al punto di inserimento, niente di scioccante.

Le opzioni del testo

Alla sinistra dell’editor troviamo la colonna con le impostazioni del testo che stiamo scrivendo, diviso tra impostazioni dell’intero documento ed impostazioni del blocco che si sta scrivendo al momento.

gutemberg impostazioni documento

Nelle Impostazioni Documento troviamo le opzioni di pubblicazione e le impostazioni del permalink, della categoria, dei tag, immagine in evidenza e riassunto.

gutemberg impostazioni blocco

Nelle impostazioni del Blocco troviamo le dimensioni ed il colore del carattere usato se stiamo scrivendo un testo, o le relative impostazioni per altri tipi di blocco.

Grassetto, centratura, corsivo, impostazione del link sono in un menù contestuale subito sopra il blocco che si sta scrivendo.

gutemberg opzioni testo

Facile da usare

Ho scritto il primo articolo con Gutemberg qualche minuto fa e ci ho messo un po’ più di tempo del solito, preso dallo scoprire le novità.

Sto scrivendo questo secondo articolo molto più speditamente, come sempre, e già mi sembra di conoscere da sempre questo editor. Di fatto molte delle novità consistono in una diversa visualizzazione dell’editor, non nel suo uso.


Codice pulito

Dopo che ho pubblicato il primo articolo la mia prima preoccupazione è stata quella di andare a vedere il risultato, il codice generato.

Non c’è differenza nel codice predisposto con il vecchio editor da quanto creato con il nuovo editor.

Niente di quello che vediamo nell’editor visuale durante la scrittura dell’articolo è riportato nel codice html. Di fatto l’editor è un nuovo metodo di scrittura riservato all’autore del blog, non ha niente a che vedere con il risultato fornito ai browser ed ai lettori.

Passate a WordPress 5 e al nuovo editor

Quindi il mio consiglio è di non aspettare oltre per passare alla nuova versione di WordPress ed al nuovo editor.

Mettete da parte tutte le paure ingiustificate e pensate sempre che l’aggiornamento è qualcosa di positivo e più sicuro di una vecchia versione.

Salvatore

Leggi l’articolo completo sul blog originale

consigli per blogger neofiti, un po’ di SEO e tanto WordPress

WordPress 5 ed il nuovo editor Gutemberg ultima modifica: 2019-01-06T17:58:10+02:00 da Blogs Da Seguire

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.