La migliore soluzione per i commenti con wordpress

La migliore soluzione per i commenti con wordpress

Ho deciso di togliere i commenti di facebook da ogni blog wordpress che gestisco.

Li avevo inseriti, un po’ come tutti, sull’onda di “il Social porta utenti, facciamo commentare con i Social” in tutti i miei blog.

Adesso è l’ora di rivedere la situazione e per vari motivi ho deciso di rimuovere la possibilità di commentare con il form di facebook od altri social network.

I motivi per cui ho preso questa decisione sono diversi: poco controllo sui commenti lasciati, testo dei commenti che non crea contenuto SEO, commenti che vengono registrati in sistemi diversi da WordPress e che vanno persi in caso di abbandono del sistema, poco reale apporto di nuovi utenti rispetto al dichiarato.

Se per la gestione dei commenti ero poco informato io ed ho appena imparato che il tutto deve essere gestito da https://developers.facebook.com/tools/comments/ dopo aver impostato tutto a dovere, gli altri problemi rimangono.

Ma comunque la gestione dalla sezione developers di facebook non è il massimo di praticità per la gestione dei commenti, necessita di un impegno specifico, andando a controllare periodicamente, almeno giornalmente, i commenti rilasciati, perchè non c’è una notifica all’amministratore .

Inoltre se i commenti sono così importanti, siete sicuri di non volerli registrati nei vostri database ? Un giorno Facebook potrebbe decidere di non supportare più i siti esterni, o di mettere a pagamento la funzione (inverosimile ma si fa per ragionare) e potrebbe significare perdere ogni singolo commento fino ad adesso rilasciato.

Ho anche considerato che non volevo più un doppio canale per i commenti. Infatti avevo implementato i commenti di facebook, ma lasciato anche i commenti nativi di WordPress. Fino a che vari plugin che ricopiavano i commenti facebook tra quelli nativi funzionavano, il problema è stato mitigato, ma da quando le API di Facebook non permettono più il loro funzionamento sul sito avevo un doppio canale di commenti che non si integravano tra loro, rendendo difficile la lettura della discussione.

Perciò Facebook via dai miei siti, grazie ma non servi più.

Cosa usare per i commenti su WordPress

Scartate anche soluzioni di terze parti stile Disqus, che ponevano gli stessi problemi, ho cercato come migliorare la gestione dei commenti nativi di WordPress e la soluzione è stata evidente e molto semplice: rivolgersi ancora a WordPress.

Ho scelto di installare il plugin Jetpack di Automattic, il creatore di WordPress, Non c’era bisogno di andare molto lontano.

jetpack feature

Con Jetpack:

1- i commenti sono nativi e registrati nel database di wordpress. Se tolgo Jetpack i commenti restano.
Invece togliendo il Facebook form ho perso tutti i commenti fin qui rilasciati da chi si è loggato con Facebook e non duplicati sul sistema nativo. Pazienza, ma è proprio uno dei motivi che mi ha spinto a toglierlo.

2- permette comunque l’autenticazione da Facebook, Twitter Google+ ed account wordpress.com, copiandone i dati di login. WordPress chiede per commentare un nome utente ed una email. Il lettore può scegliere di digitarli a mano o cliccare su uno dei social news presenti, che compilano i campi con i dati di registrazione. Si continua quindi ad usare i commenti nativi, ma con la comodità di non dover scrivere i dati di login. E’ più facile da vedere che da spiegare, provate a lasciare un commento a questo articolo.

autenticazione su wordpress con i social news

3- viene gestita la possibilità di iscriversi alla discussione, ricevendo notifiche per nuovi commenti, o di iscriversi al blog, ricevendo notifiche alla pubblicazione di nuovi post.

4- in ogni caso non viene richiesta nessuna registrazione all’utente, a meno che non venga richiesta da voi nell’impostazione di WordPress

5- ha una grafica pulita e funzionale

6- non richiede nessuna impostazione

7- ho un centro di controllo generale dei commenti.  Ho registrato il plugin Jetpack con un unico account WordPress. In questo modo su qualsiasi dei miei blog sono il centro notifiche dei commenti mi mostra i commenti lasciati su qualsiasi sito che gestisco, non solo su quello di cui ho la dashboard aperta in quel momento.  Quindi lavorando su un blog, ho sotto controllo la situazione di tutti gli altri blog, per quanto riguarda i commenti.

Jetpack inoltre è un pacchetto multiplugin, non gestisce solo i commenti ed installandolo ho eliminato altri plugin che avevo installato ed adesso ho meno plugin da gestire e, compreso l’aver tolto il codice facebook, il caricamento dei miei siti è più veloce.

Con Jetpack gestisco o potrei gestire:

1- una gestione mobile del sito in caso di tema non responsive

2- la creazione della sitemap

3- la pubblicazione di articoli correlati a fondo post

4- le condivisioni social degli utenti  e la pubblicazione automatica dei post sui social

5- le statistiche del sito

6- una protezione contro il tentativo di login non autorizzato

7- il controllo dei widget da pubblicare solo in determinate pagine o articoli

8- i moduli di contatto da inserire dove si vuole

La maggior parte di questi servizi non ha bisogno di impostazioni particolari, è tutto molto semplice.

commenti con jetpack

Queste sono solo alcune dei servizi di Jetpack, di uso più comune. Ce ne sono altre e ci sono anche delle funzionalità premium.

Jetpack è istallato su oltre un milione di siti wordpress e fa parte di wordpress stesso, e questo per me è una garanzia.

Non lo avevo installato prima perchè lo ritenevo pesante (e un po’ lo è, ma mi ha aiutato a snellire altri plugin), ma soprattutto perchè sul mio primo sito aveva dato dei problemi, non capendo pittosto che era il tema che adottavo a dare problemi a Jetpack.

Vi piacciono i commenti con Jetpack ?

Comunque adesso potete vedere qui sotto il form dei commenti gestito da Jetpack. Provatelo e ditemi come vi sembra.  Il fatto che riesca a copiare icona, nome utente e indirizzo email da facebook, twitter e Google+ senza una registrazione (ma con un’autorizzazione, un semplice click su accetta) mi sembra un ottimo compromesso per togliere il form facebook dai miei siti.

Cosa ne pensate ? Scrivetemelo nei commenti .

 

 

Salvatore

Leggi l’articolo completo sul blog originale

consigli per blogger neofiti, un po’ di SEO e tanto WordPress

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.