L’Effetto Camice Bianco nella misurazione della pressione

L’Effetto Camice Bianco nella misurazione della pressione

Con effetto camice bianco si indica la possibilità che le analisi mediche ed i relativi parametri siano alterati dalla paura che ha il paziente del medico o del suo responso. Ansia, maggiore frequenza cardiaca, sudorazione, respirazione accelerata sono tutte possibilità che si possono manifestare davanti al giudizio del medico e che ne possono alterare le conclusioni.

Specialmente durante la misurazione della pressione, l’ansia, l’aspettativa di aver migliorato con i farmaci la propria pressione sanguigna, o peggiorata, la paura dell’ipertensione, in generale i pensieri che ci prendono durante quel minuto di silenzio durante il quale il nostro medico usa lo sfigmomanometro possono sicuramente influire sulla misurazione e fornire al medico ed al paziente dei risultati alterati.

Il medico preparato terrà sempre conto dello stato di ansia del suo paziente nel momento della valutazione della misurazione effettuata.

Dell’effetto camice bianco nella misurazione della pressione ne avevamo già parlato citando uno studio dell’Università di Oxford. Adesso una ricerca pubblicata online dal Jama Internal Medicine conferma gli stessi risultati ed il suggerimento che forse è meglio fare un‘automisurazione a casa.

Evitare l’effetto camice bianco dal medico

l'effetto camice bianco

La misurazione della pressione deve essere effettuata dopo aver messo il più a suo agio possibile il paziente. Dopo aver passato il braccio nella fascia dello sfigmomanometro occorre prendere tutti il tempo necessario perché il paziente si tranquillizzi ed allontani il suo pensiero dall’esame medico, fino a che la respirazione e la frequenza cardiaca assumono i valori normali per il paziente. Si deve passare questi minuti in una conversazione leggera, senza affrontare temi importanti o senza sollecitare il paziente ad esprimere pareri personali.

Quale medico ha tutto questo tempo per fare una semplice misurazione?

A casa senza effetto camice bianco

Se le misurazioni della pressione vengono effettuate a casa, da soli, in assoluta tranquillità, i risultati ottenuti sono molto più veritieri, come indicato dalle ricerche citate.

Non c’è il dottore a mettere ansia, la misurazione avviene in un momento idoneo scelto nell’arco della giornata e non in un momento di stress, si può dedicare il tempo alla misurazione per esempio durante una lettura tranquillizzante o dopo essersi preparati un tè. Come consiglia il decalogo per una corretta misurazione della pressione, bisogna prendersi parecchi minuti di relax prima dell’inizio della misurazione e circa tre minuti di ulteriore pausa riflessiva tra una misurazione e l’altra.

Per quanto riguarda l’accuratezza della misurazione con gli strumenti domestici non bisogna preoccuparsi dell’affidabilità degli strumenti di misurazione automatica oggi in commercio. E’ opinione comune dei medici (chiedetelo pure al vostro medico di fiducia) che le apparecchiature per le automisurazioni della pressione sono affidabili e rispondono con valori precisi.

admin La Mia Pressione

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Informazioni su ipertensione e ipotensione

L’Effetto Camice Bianco nella misurazione della pressione ultima modifica: 2019-02-10T15:44:29+02:00 da Blogs Da Seguire

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.