Le auto a metano

Le auto a metano

Ho più volte avuto modo di scrivere di quanto sia contento di aver scelto un’auto a GPL. Il risparmio innanzitutto è notevole rispetto ad un’auto a benzina, le prestazioni non si discostano di tanto, almeno per il mio stile di guida, e non è assolutamente vero che un’automobile a GPL ha bisogno di maggiori manutenzioni di un’auto a benzina.

Quasi sicuramente la mia prossima auto sarà ancora a GPL. Sicuramente non ho i chilometri annui necessari per giustificare la scelta del diesel, la benzina resta sicuramente una scelta economicamente non vantaggiosa.

Ed il metano?  Potrebbe essere un’alternativa, a patto però che aumentino i distributori di metano. Già con il GPL sono molto limitati e per legge tutti fuori dai centri urbani, ma comunque riesco a fare rifornimento di gas abbastanza facilmente. Per il metano il discorso è diverso. Almeno nella mia zona i distributori di metano sono completamente assenti, se non andando molto lontano a fare rifornimento.

Nonostante questo le auto a metano sono sempre più numerose in Italia e chiaramente il motivo è da trovare nel risparmio per il carburante oltre che a una richiesta di carburanti più ecologici.

Gli Italiani infatti si stanno orientando sempre più sulle auto a metano, le cui immatricolazioni nei primi cinque mesi del 2018 sono cresciute del 56% rispetto allo stesso periodo del 2017 (dati UNRAE).

È quanto emerge dall’infografica realizzata da automobile.it, sito di annunci di auto usate e nuove, che mette in evidenza i lati positivi del metano e stila la classifica delle 10 auto usate a metano più ricercate dagli Italiani nel 2018.

L’infografica, disponibile  a questo link, guida il consumatore nella scelta della propria auto a metano mostrando quali sono le 10 auto usate più cercate su automobile.it; la classifica è dominata dalla Fiat, con 4 modelli presenti: tre nelle prime cinque posizioni (Fiat Panda, Fiat 500L e Fiat Doblò) e un quarto in settima (Fiat Punto). L’auto più cercata in assoluto è però la Volkswagen Golf, seguita al secondo posto dalla Audi A3.

Se si guardano i costi di acquisto, l’auto usata più conveniente è la Fiat Punto, con un prezzo medio di 7.800 euro; all’estremo opposto, la più cara è la Audi A3, il cui prezzo medio è di 20.500 euro.

Attraverso l’infografica è possibile approfondire quali sono i motivi che rendono conveniente la scelta del metano.

Superata la spesa iniziale, infatti, un veicolo a metano consente un risparmio del 54% sul carburante rispetto a una vettura diesel e del 62% rispetto a un modello a benzina (a parità di chilometri percorsi). Ampio anche il risparmio che si ha nei confronti delle auto a GPL, pari al 24%. Le auto a metano possono inoltre usufruire di vantaggi fiscali e circolare all’interno delle zone a traffico limitato di alcune città italiane.

il metano costa molto meno degli altri carburanti

Un altro importante motivo per scegliere il metano è legato al fatto che quest’ultimo rappresenta una valida alternativa per chi vuole aiutare la salvaguardia dell’ambiente. Stando ai dati della Roadmap sulla mobilità sostenibile, elaborata nel corso del 2017, gli spostamenti in auto privata sono ancora il metodo di trasporto preferito in Italia, con oltre 600 vetture per 1.000 abitanti. Tuttavia, una crescita della percentuale di auto a metano aiuterebbe a raggiungere l’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 del 30% entro il 2030 imposto dall’Unione Europea: il metano produce infatti il 20% di CO2 in meno rispetto alla benzina e non contiene PM10, le cosiddette polveri sottili.

il metano è ecologico

Avete un’auto a metano? Come vi trovate?   Raccontate la vostra esperienza. Può aiutare me ed altri a fare questa scelta ecologica.

admin-Salvatore

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Blog e Forum dedicati alla Renault Clio

Le auto a metano ultima modifica: 2018-09-15T14:04:11+00:00 da Blogs Da Seguire

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.