Coyote segnalatore di autovelox ora anche navigatore

Coyote segnalatore di autovelox ora anche navigatore

Coyote non mi ha mai convinto del tutto, e credo che in parte la colpa sia anche di un’informazione commerciale troppo enfatica, senza mai entrare nella peculiarità delle funzioni dell’oggetto.

Per chi non lo sapesse Coyote è il nome di una serie di apparecchi che hanno la funzione di segnalare gli autovelox. Coyote Mini in particolare non fa altro.

Il mio primo dubbio è: perché devo acquistare un device per la segnalazione degli autovelox se già qualsiasi navigatore ha questa funzione?

La forza di Coyote dovrebbe essere nella community degli utenti che segnalano la presenza degli autovelox sulle loro strade, anche le postazioni mobili.

Ogni automobilista, abbonandosi al servizio Coyote, può segnalare e confermare un pericolo a ogni componente della Community. Coyote assegna a ciascun membro della Community un numero di stelle in funzione della sua fattiva partecipazione. 

Il personale Coyote raccoglie le allerte trasmesse dalla Community e prima di inviarle a tutti i membri sono controllate per garantire la funzionalità. Le eventuali informazioni errate o obsolete vengono eliminate.

Quindi rispetto ad un navigatore Coyote segnala anche gli autovelox mobili posizionati recentemente, se la community funziona. Diciamo che per avere piena fiducia delle segnalazioni dello strumento bisogna avere fiducia che la community faccia il suo lavoro di segnalazione.

Segnalazione della community Coyote

L’utente Coyote non deve fermarsi per fare la segnalazione in sicurezza, e questo rende più probabile che faccia la sua parte nel sistema di alert.

Infatti le segnalazioni riguardanti ad esempio un incidente o una coda per traffico viene fatta tramite comandi vocali: basta pronunciare “attiva COYOTE” e il dispositivo si mette in ascolto, mostrando l’icona lampeggiante di un microfono. La segnalazione arriva in tempo reale agli altri utenti collegati su altri dispositivi presenti nell’area di copertura, con un segnale di alert.

All’avvicinarsi del pericolo segnalato il dispositivo avvisa dell’alert anche tramite messaggio vocale, visualizzando sullo schermo l’evento e la distanza alla quale ci troviamo da esso. 

Arrivati in zona, COYOTE ci chiede di confermare o meno il pericolo segnalato dall’altro utente: se la coda si è risolta si segnala con un tasto il cessato pericolo.

Coyote con R-Link

Coyote su R-Link Clio

Se vi interessano queste funzioni i possessori di Clio IV con R-link possono integrare il software Coyote nel sistema di navigazione nativo.

 Per avere COYOTE su R-Link si deve sottoscrivere un abbonamento COYOTE di 99 € per 12 mesi o 199 € per 36 mesi tramite lo store My Renault.

Una volta abbonato ed impostato R-Link vedrai direttamente sul display in tempo reale le info di COYOTE: le zone a rischio, le zone di pericolo e i problemi di circolazione segnalati.

Coyote NAV+

Adesso però ho saputo che la linea Coyote prevede anche un vero e moderno navigatore satellitare, che include anche tutte le funzioni di segnalazione proprie del software coyote.

In questo modo ha più senso acquistare questo prodotto: NAV+ è un navigatore evoluto ed efficace con tutte le funzioni Coyote.

Lo schermo è un 5,5 pollici Full HD da 1080×1920 pixel quindi probabilmente migliore dello schermo con cui state leggendo questo articolo 😀

Il processore è da 1,45 GHz di potenza, con una RAM da 1 GB. Il risultato è una risposta del software molto veloce e fluida a qualsiasi richiesta effettuata dal software.

Le mappe per il NAV+ sono fornite da Here, leader del settore cartografico digitale che ha clienti come BMW e Audi che la utilizzano per i loro sistemi integrati. Queste mappe, tra l’altro, sono aggiornate direttamente in auto, senza collegare il dispositivo al computer di casa, grazie alla connessione in 4G compresa nell’abbonamento Coyote.

NAV+ è certamente più evoluto del mio vecchio TomTom Carminat fornito con la Clio 3 che non mi ha mai convinto e se non fossi intenzionato a cambiare auto al più presto (finanze permettendo) potrei anche considerare di acquistarlo in sostituzione dell’attuale navigatore.

Coyote NAV+

Coyote NAV+ costa al momento € 249,99 (sconto online di 100 euro rispetto al costo di listino) con 1 mese di abbonamento incluso per la segnalazione di limiti di velocità, autovelox e tutor.

Rispetto agli altri navigatori non basta l’acquisto iniziale ma bisogna sottoscrivere un abbonamento obbligatorio per l’aggiornamento in tempo reale. Si può scegliere un abbonamento da € 9,99 al mese con vincolo di 2 anni oppure un abbonamento da € 12,00 al mese ma senza vincoli di durata.

La gamma Coyote

Coyote navigatori per auto

Riassumendo la gamma Coyote prevede:

  • Coyote Mini: segnalazione di autovelox, ingorghi e traffico stradale, senza mappe
  • Coyote S: le funzioni del Coyote Mini con in più una telecamera integrata. In caso di incidente, la videocamera integrata salva automaticamente gli ultimi 5 minuti del tuo percorso.
  • Coyote NAV+: navigatore stradale con funzioni di segnalazione di autovelox, ingorghi e traffico stradale in tempo reale con mappe Here. Funzioni di punti di interesse, in avvio la segnalazione dei parcheggi nelle vicinanze.
  • APP Coyote: per avere il software di segnalazione Coyote sul tuo cellulare.

L’articolo Coyote segnalatore di autovelox ora anche navigatore proviene da La mia Nuova Clio.

admin-Salvatore

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Blog e Forum dedicati alla Renault Clio

Coyote segnalatore di autovelox ora anche navigatore ultima modifica: 2019-08-13T16:38:57+02:00 da Blogs Da Seguire

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.