Continental concept di pneumatici intelligenti

Continental concept di pneumatici intelligenti

Continental ha presentato due nuove idee per gli pneumatici del futuro molto utili in termini di confort e sicurezza.

I due sistemi sono indipendenti e consentiranno in un caso il monitoraggio continuo delle condizioni dello pneumatico, nell’altro l’adattamento automatico alle condizioni stradali prevalenti.

Le due tecnologie sviluppate da Continental hanno il nome di ContiSense e ContiAdapt e sono state presentate al pubblico al Salone di Francoforte 2017 (IAA) accompagnato da uno studio sui pneumatici.

ContiSense si basa sullo sviluppo di mescole di gomma elettricamente conduttive che consentono di inviare segnali elettrici da un sensore nello pneumatico a un ricevitore nell’auto o anche ad uno smartphone. I sensori a base di gomma controllano continuamente la profondità e la temperatura del battistrada. Se i valori misurati sono superiori o inferiori ai limiti predefiniti, il sistema avverte immediatamente il conducente.

Se qualcosa penetra nel battistrada, un circuito dello pneumatico viene chiuso, attivando anche un avvertimento immediato per il conducente. E’ un sistema più veloce di quelli utilizzati fino ad oggi che avvisano il guidatore solo quando la pressione dei pneumatici ha già iniziato a scendere, mentre ContiSense rileva immediatamente il possibile foro.

In futuro è previsto che il sistema ContiSense offrirà sensori aggiuntivi che possono anche essere utilizzati individualmente. Così le informazioni sulla superficie stradale, come la sua temperatura o la presenza di neve, possono essere “sentite” dallo pneumatico e trasmesse al guidatore. I dati possono essere trasmessi all’elettronica del veicolo o tramite bluetooth a uno smartphone.

ContiAdapt Continental

ContiAdapt combina micro-compressori integrati nella ruota per regolare la pressione degli pneumatici con un cerchio a larghezza variabile. Il sistema può quindi modificare le dimensioni della superficie di contatto, che in condizioni stradali diverse è un fattore decisivo per la sicurezza e il confort.

Quattro diverse combinazioni consentono un perfetto adattamento a condizioni di bagnato, irregolare, scivoloso e normale. Ad esempio, una zona di contatto più piccola combinata con una pressione degli pneumatici elevata consente una bassa resistenza al rotolamento e una guida a basso consumo su strade lisce e asciutte. Al contrario, la combinazione di una zona di contatto più grande con una pressione deglii pneumatici inferiore offre una presa ideale su strade scivolose.

sensori continental

Il sistema consente inoltre di impostare pressioni di pneumatici molto basse inferiori a 1 bar, ad esempio per facilitare l’uscita del veicolo da un parcheggio in neve alta, o attraversare un tratto pericoloso di ghiaccio nero.

ContiSense e ContiAdapt sono uniti da uno pneumatico concettuale che consente di sfruttare appieno i vantaggi di entrambi i sistemi. Il design dello pneumatico presenta tre diverse zone del battistrada per la guida su superfici bagnate, scivolose o asciutte. A seconda della pressione degli pneumatici e della larghezza del cerchio, vengono attivate diverse zone del battistrada e lo pneumatico adotta l’impronta necessaria al caso. In questo modo, le caratteristiche dello pneumatico si adattano alle condizioni stradali prevalenti o alle preferenze del guidatore.


Continental considera entrambi questi concetti di tecnologia degli pneumatici promettenti soluzioni per la mobilità del futuro, dal momento che gli pneumatici sono adattati per soddisfare le future esigenze di guida automatica e trazione elettrica. La bassa resistenza al rotolamento, ad esempio, consente alle auto elettriche di coprire distanze maggiori con una singola carica.

Allo stesso tempo, le gomme possono essere adattate alle preferenze personali del conducente o in risposta a improvvisi cambiamenti del tempo.

I nuovi concept di tecnologia dei pneumatici seguono le due consolidate tecnologie di mobilità ContiSeal, per la sigillatura automatica delle forature, e ContiSilent, per una riduzione tangibile del rumore pneumatico / stradale.

infogomme admin

Leggi l’articolo completo sul blog originale

il mondo degli pneumatici per auto e moto

Parliamone, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.