Come sapere se ha chiamato un call center

Come sapere se ha chiamato un call center

Sei stanco anche tu delle telefonate commerciali? Le chiamate dei call center per proporre ogni tipo di offerta, spesso neanche così conveniente come raccontano, arrivano quotidianamente sul cellulare e sul telefono fisso di casa e ufficio.

Una vera persecuzione che ha travalicato il limite accettabile.

Anche solo rispondere al telefono per poi, gentilmente o meno, cercare di concludere la telefonata il prima possibile una volta accertato che si tratta di una chiamata commerciale a cui non siamo minimamente interessati porta via qualche minuto, spesso durante il pranzo o la cena o anche mentre siamo impegnati con il nostro lavoro. E le telefonate ogni giorno sono numerose.

Quindi, come difesa, molti non rispondono più al telefono se non vedono un numero conosciuto o inserito in rubrica (per il telefono fisso è indispensabile l’aggiunta dell’opzione chi chiama ed un telefono con display) per paura di dover perdere tempo con un call center insistente. In questo ci aiuta molto il fatto che i call center, per legge, non possono chiamare con il numero oscurato.

Però rimane sempre il dubbio: avrò perso una chiamata importante? Magari non era un call center, ma una chiamata di lavoro o personale.

Per fortuna è facilissimo controllare se il numero che ha chiamato appartiene ad un call center: ormai sono praticamente tutti schedati e si riesce anche a vedere per quale promozione stanno chiamando (vodafone, telecom, infostrada, enel energia, edison, forex per indicare i più insistenti).

Basta immettere il numero telefonico nella ricerca google e tra i primi risultati vediamo subito se appartiene ad un call center.

scopri se il numero di telefono è di un call center

Se il numero chiamante è utilizzato per telefonate commerciali, sarà subito evidente dalla ricerca su google, che riporterà estratti riferiti a siti specializzati su cui gli utenti segnalano il numero telefonico.

Se vuoi aiutare a tenere aggiornata questa utilissima banca dati, quando ricevi una chiamata che ritieni sia da evitare da parte di altri utenti, segnala la chiamata ricevuta su uno o più di questi siti, ad esempio www.tellows.it, www.chistachiamando.it, www.chi-chiama.com .

Non solo aiuterai a segnalare il numero come appartenente ad un call center, ma su alcuni di questi siti alimenterai le statistiche: quante volte chiamano, a chi chiamano, quali zone geografiche sono interessate, quale prodotto stanno offrendo in questo momento.

Un ultimo consiglio: vuoi cambiare operatore telefonico o fornitore di energia elettrica? Fai da te, non aspettare le chiamate dei call center. Consulta i siti web, scopri le offerte online o se preferisci il telefono chiama tu il centro assistenza clienti. Scegli tu con chi e con quali offerte vuoi continuare, non affidarti alle chiamate commerciali casuali.

Non era un call center? Scopri chi ti ha chiamato con il nostro elenco telefonico online con ricerca inversa, dal numero al nome. Lo trovi qui.

Risparmiainrete

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Risparmio quotidiano con Internet

Parliamone, lascia un commento