mail alice.it : nuova richiesta di sicurezza da aprile 2018

mail alice.it : nuova richiesta di sicurezza da aprile 2018

Alice mail è l’indirizzo di email gratuito che viene fornito a chi sottoscrive un contratto ADSL o Fibra con TIM.  Anche se il servizio persiste con il nome di Alice, adesso se si prova a fare l’accesso alla webmail dall’indirizzo  mail.alice.it  si viene dirottati al nuovo mail.tim.it, dove comunque si accede sempre con il proprio account Alice.

Gli utenti di alice mail hanno ricevuto la seguente comunicazione per un nuovo sistema di recupero password:

Gentile Cliente,

dal prossimo mese di aprile 2018, in fase di accesso alla webmail, non appena inserito l’indirizzo email e la password della tua mail alice.it, potrebbe comparire un messaggio che ti richiederà di impostare, se non l’avessi già fatto in precedenza, il cellulare come opzione per il recupero delle credenziali. Questo messaggio apparirà prima di accedere alla tua posta in arrivo.

Si tratta di una modalità più sicura per recuperare username e password qualora te le fossi dimenticate o per reimpostare la password autonomamente in caso di altri problemi di accesso.

Se non l’hai ancora fatto, imposta subito un cellulare di recupero nella sezione Impostazioni, Password e Sicurezza della tua webmail su https://mail.tim.it.

alice mail

In questo modo, potrai reimpostare facilmente e in tempi rapidi online la tua password senza contattare l’Assistenza Clienti, nel caso dovessi dimenticarla o per altri problemi di accesso. Il numero di telefono fornito, di qualsiasi operatore di rete mobile italiano, verrà utilizzato esclusivamente per il recupero delle tue credenziali e non verrà utilizzato per altri scopi nè ceduto a terzi.

Infine ti suggeriamo di fare attenzione alle mail “truffa” o di “phishing”: sono quelle email che sembrano inviate da Banche o a volte anche dalla stessa TIM, con lo scopo di carpire dati personali e diffondere spam o virus. Leggi la guida TIM per riconoscere le mail di phishing e sapere come comportarti.

FissoaPoco

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Per telefonia+ADSL il canone mensile più basso

Parliamone, lascia un commento