Milan ai cinesi: comunicato ufficiale e nuovo consiglio di amministrazione

Milan ai cinesi: comunicato ufficiale e nuovo consiglio di amministrazione

L’AC Milan alla fine è stato realmente e finalmente ceduto alla cordata cinese.

La trattativa ha spesso assunto i toni del ridicolo, con i tanti rinvii, voci di annullamento, rassicurazioni poco credibili.

Di fatto è vero che la trattativa è stata complicata dalle severe norme del regime cinese riguardo l’esportazione dei capitali all’estero, dall’altro non si capisce come a fronte di queste norme, i soldi arrivino in Italia facendo vari passaggi da paesi considerati paradisi fiscali.

La storia probabilmente ci dirà qualcosa di più di quel che è successo dietro le quinte di questo affare colossale, per adesso ci accontentiamo dei comunicati ufficiali.

Per lo sport italiano e non solo per i milanisti il 13 aprile è una data storica. Il passaggio del Milan dalla famiglia Berlusconi alla proprietà cinese è qualcosa di molto più significativo dell’analogo passaggio di proprietà dell’ Inter .  Berlusconi ha veramente preso il Milan in braccio e lo ha portato ai successi mondiali. Milan e Berlusconi, nonostante la cessione, sarà ancora un connubio inscindibile e Galliani griderà ancora con gioia ad ogni gol rossonero.

Ecco il comunicato ufficiale congiunto Fininvest e Rossoneri Sport Investment Lux sulla cessione del Milan.

AC Milan: finalizzata la cessione del 99,9% del Club da Fininvest alla Rossoneri Sport Investment Lux

il nuovo volto del milan cinese

Fininvest ha oggi (13 aprile 2017 n.d.r.) finalizzato la cessione alla Rossoneri Sport Investment Lux dell’intera partecipazione, pari al 99,93%, detenuta nell’AC Milan.

La finalizzazione odierna dà piena esecuzione al contratto di compravendita firmato dall’amministratore delegato di Fininvest, Danilo Pellegrino, e da David Han Li, rappresentante di Rossoneri Sport Investment Lux, il 5 agosto 2016 e rinnovato il 24 marzo scorso.

Gli estremi dell’accordo sono quelli resi noti a suo tempo e prevedono una valutazione complessiva dell’AC Milan pari a 740 milioni di Euro, comprensivi di una situazione debitoria stimata al 30 giugno 2016, come da intese fra le parti, in circa 220 milioni di Euro. A quanto incassato da Fininvest si aggiungono 90 milioni di Euro a titolo di rimborso dei versamenti in conto capitale eseguiti dalla stessa Fininvest a favore del Milan dal 1° luglio 2016 ad oggi.

Gli acquirenti hanno confermato l’impegno a compiere importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario di AC Milan.

Nella giornata di domani, venerdì 14 aprile, l’Assemblea dei Soci dell’AC Milan riunita in prima convocazione provvederà, fra l’altro, a deliberare in ordine alla nomina dei nuovi organi sociali della società.

Rossoneri Sport Investment Lux si è avvalsa di Rothschild & Co. come advisor per gli aspetti finanziari e degli Studi Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners per gli aspetti legali. Fininvest è stata assistita da Lazard e dallo studio Chiomenti rispettivamente per gli aspetti finanziari e per quelli legali.

Milano, 13 aprile 2017


Un comunicato stampa dettato dai numeri, senza emozione, molto pragmatico e senza nessun messaggio ai tifosi rossoneri. Non mi è piaciuto molto.

A seguire il giorno successivo anche il comunicato stampa del nuovo consiglio di amministrazione del Milan

L’Assemblea dei soci nomina il nuovo Consiglio di Amministrazione di AC Milan S.p.A.

L’Assemblea dei Soci di AC Milan S.p.A., riunitasi in data odierna, ha annunciato la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, che fa seguito all’acquisizione da parte di Rossoneri Sport Investment Lux dell’intera partecipazione, pari al 99,93%, detenuta da Fininvest in AC Milan S.p.A.

In seguito alle nomine, il nuovo Consiglio di Amministrazione sarà composto da: Yonghong Li, che ricoprirà la carica di Presidente della società, Marco Fassone, che ricoprirà la carica di Amministratore delegato della società e da Lu Bo, Roberto Cappelli, David Han Li, Marco Patuano, Xu Renshuo, Paolo Scaroni.

3Pareggi admin

Leggi l’articolo completo sul blog originale

Calcio e Sport

Parliamone, lascia un commento